Care lettrici e lettori fedeli, il conteggio di Net-parade,ogni mese, parte da zero. E' mia intenzione posizionare il mio BLOG nel punto più alto possibile delle classifiche. Per farlo ho bisogno del vostro aiuto. Cliccate sul banner qui sopra. Non occorrono dati personali, basta cliccare su "sì, confermo il voto"...SI PUO' FARE OGNI ORA! GRAZIE!

giovedì 1 novembre 2012

01/11/2012 Giovedì mattino...Festabant Omnium Sanctorum...

Buon giorno e... Buon onomastico...


Oggi si festeggia Ognissanti...tutti i Santi...quindi, in definitiva, ognuno di noi festeggia il proprio onomastico...  Il ragionamento non fa una grinza! E' una festa piuttosto vecchiotta...l'ho scritto ieri nel POST mattutino... Le prime celebrazioni risalgono al IV secolo... Poi, Papa Gregorio III, nell'VIII secolo spostò la festività dal 13 maggio al 1 novembre (come detto ieri), giusto per rompere le scatole alla festa celtica del Samhain, che cadeva lo stesso giorno...Come ho scritto ieri, il Samhain era la festa della fine dell'anno celtico...della stagione calda... Dal giorno dopo iniziava il periodo greve...paragonato alla morte.... Ecco quindi il nostro Papa che piazza un "uno due" ben assestato ai Celti....giusto per rubargli "la scena"...
E bla...bla...bla...bla...bla... 
Potrei parlare per ore di queste vicende... Ma...è il caso? direi proprio di no...  Oggi è festa e non mi va proprio di farvi lavorare...
Allora farò una breve considerazione...e poi vi lascio alle vostre faccende...
In un'epoca in cui non si sa più a che Santo votarsi...la festa di Ognissanti fa proprio al caso nostro... In un solo giorno possiamo affidarci a tutti, ma proprio a tutti i nostri beniamini.... E sono davvero tanti! Provate a dare un'occhiata a un calendario preciso e pignolo... 


Troverete che c'è una presenza massiccia di nomi... Partendo dall'inizio dell'anno, per esempio, troverete che il 1 gennaio si festeggiano i seguenti Santi.

Maria Santissima Madre di Dio
San Chiaro
Abate di S. Marcello di Vienne
San Frodoberto
Abate di Moutier-La Celle
San Fulgenzio di Ruspe
Vescovo
San Sigismondo (Zygmunt) Gorazdowski
Sacerdote
Sant' Almachio
Martire
Sant' Eugendo
Abate di Condat
Sant'Odilone di Cluny
Abate
Santa Zdislava
Madre di famiglia


Mi fermo per non diventare come le pagine gialle... Però, se volete, andate a ricercare sui vostri calendari i Santi degli altri giorni... Vi stupirete... Altro che lista d'attesa...


Una domanda mi assilla.... E il 29 febbraio, il giorno in più dell'anno bisestile? Chi festeggia l'onomastico? E chi è nato in quel giorno, festeggia il compleanno una volta ogni quattro anni o anticipa al 28 febbraio la sua data?
Non ho risposte e proposte...per questo motivo procedo oltre...
In questo giorno di festa mi sembra doveroso dedicare una poesia ai poveri Santi in fila nel calendario per un giorno di gloria...  Il titolo dell'omelia...PARDON, della poesia è: "Non c'è Santo che tenga!"



Non c'è Santo che tenga!

Si festeggian tutti i santi
quanti sono? molti...tanti!
Forse son persino troppi,
ci son nomi pure doppi.

Abbiam santi protettori,
delle dame e dei signori,
dei più giovani fanciulli,
dei più bravi e dei più bulli.

Il cervello è frastornato
dall'elenco assai beato
lungo fitto e molto vario
si è riempito il calendario

E, per essere sincero
(quel che dico è certo vero),
 ogni giorno, tutto l'anno,
molti santi in fila stanno.

A partir da San Silvestro
(come il gatto un po' maldestro),
che si trova a fine anno,
alla stregua di un malanno!

cinque sette o più santoni:
che rottura di maroni!
Come faccio a ricordarli
tutti i Sandri, tutti i Carli?

Ci son ventitrè Edoardo,
trenta Carli, sei Riccardo,
di Giuseppe ventinove
e su questo non ci piove...

Tanti auguri caro Biagio,
no, ti prego, vai adagio!
Il mio santo con quel nome,
non capisco bene come,

cade sempre tutti gli anni
tra san Giusto e San Giovanni.
In un anno, voi sapete, 
e, vi prego, a me credete,

ci son giorni in abbondanza,
ma nessuno spazio avanza
per riempire una casella
con un'anima novella!

Come in vita anche ora, 
dopo l'ultima dimora,
anche i santi rassegnati
si ritrovan ben stipati...

Per fortuna c'è Ognissanti!
Per un giorno tutti quanti,
dai più vecchi ai più recenti,
fanno festa   e son contenti

A nessun santo o beato,
anche se raccomandato, 
è permesso star da solo,
che sia in terra o sempre in volo...

Si è trovato parzialmente
soluzione all'incidente.
Ogni quattro anni un giorno
si recupera lì intorno

per piazzare un solo nome,
non so bene dirvi come.
Posso dirvi che con stile
serve un anno bisestile!

E, morale del discorso,
senza aver alcun rimorso,
garantisco e qui scommetto,
senza dubbio, né sospetto

pur essendo in Paradiso
ogni spazio è già deciso
non si può impedir che avvenga
...e non c'è Santo che tenga!



Buona giornata...buon onomastico, buon ponte...buon riposo...buon  tutto....

2 commenti:

  1. Ohhhh perfetto! Sole, ponte lungo e un post davvero carino, simpatico e sempre rispettoso! Auguro anche a te un un po'di riposo e ....auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marghy...sempre molto gentile...

      Elimina