Care lettrici e lettori fedeli, il conteggio di Net-parade,ogni mese, parte da zero. E' mia intenzione posizionare il mio BLOG nel punto più alto possibile delle classifiche. Per farlo ho bisogno del vostro aiuto. Cliccate sul banner qui sopra. Non occorrono dati personali, basta cliccare su "sì, confermo il voto"...SI PUO' FARE OGNI ORA! GRAZIE!

domenica 2 dicembre 2018

02/12/2018... Domenica pomeriggio... Lascia ch'io pianga...ma non per me...

Buon pomeriggio...



...e buona domenica...

Scrivo sempre meno sul mio BLOG... Non certo per cattiva volontà...
Certamente il tempo è tiranno...i miei impegni artistici e didattici lo sono ancora di più... Ecco uno dei motivi principali della mia "latitanza"...
Ogni giorno, però, un sospetto prende sempre più piede in me e mi agita... Un tempo, soggiogato dai miei impulsi ossessivi, mi trovai ingabbiato  dalla "mania" (durata anni) di pubblicare tre POST al giorno...sempre nelle stesse fasce orarie...
Un bel dì, era il maggio 2015, ho incominciato a diradare le pubblicazioni (dopo quasi quattro anni di ininterrotta attività)...
Ora mi ritrovo a non pubblicare più nulla e, giorno dopo giorno, mi trovo quasi a compiacermi di questa mia mancanza di notizie e pensieri pubblici... Ecco, allora, nascere spontanea la domanda: non è che anche la NON pubblicazione di POST diventa l'ennesimo rito OSSESSIVO al contrario?
Per sconfessare la mia idea, ecco questo breve scritto che, di fatto, lancia un video Live di ACROSS DUO, appena pubblicato su YouTube... Si riferisce a una recentissima esibizione, mia e del mio socio Claudio Gilio (viola), a Savona, nella chiesa di Sant'Andrea Apostolo. Il concerto ha avuto luogo lo scorso giovedì 29 novembre...
L'audio è quello che è ma, alla fine, anche questi "difetti" tecnici rendono l'idea della Musica Viva ed eseguita dal Vivo...
Nel LINK inserito all'inizio di queste righe potrete ascoltare la nostra versione MASHUP di due brani meravigliosi del repertorio colto...anche se così lontani tra loro: l'immortale "lascia ch'io pianga" di Haendel e l'inossidabile  "But Not for Me" di Gershwin...
...e così, mentre mi trovo a unire i due titoli in uno solo, mi accorgo che la fusione degli stessi diventa, quasi, una sorta di esortazione...lascia ch'io pianga...ma non per me...
...avrà un senso?
...e perché no?
...a voi decidere...e ascoltare...


Buon pomeriggio e buona domenica...