Care lettrici e lettori fedeli, il conteggio di Net-parade,ogni mese, parte da zero. E' mia intenzione posizionare il mio BLOG nel punto più alto possibile delle classifiche. Per farlo ho bisogno del vostro aiuto. Cliccate sul banner qui sopra. Non occorrono dati personali, basta cliccare su "sì, confermo il voto"...SI PUO' FARE OGNI ORA! GRAZIE!

martedì 30 aprile 2013

30/04/2013 Martedì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Oggi è stata una giornata pesante ma molto intensa... 
Al mattino c'è stato il ritorno dei LANZAchenecchi con l'inizio delle prove per lo spettacolo di fine anno... A fine mattina il ritrovo con gli "ex del LANZA"... In fondo anche i LANZAchenecchi sono "ex del LANZA"... Io però mi riferivo agli ex alunni di lungo corso del nostro glorioso istituto, quelli che si sono ritrovati per cantare in un coro a più voci e a un solo cuore...
Al pomeriggio, con un piccolo drappello di LANZAchenecchi, io la Colli, la Beagle e la Giami, siamo andati a Murisengo per le prove dell'altro spettacolo...






Vedere all'opera i miei ex allievi, ora amici, vederli così affiatati, così "professionali" mi fa sempre un piacere indescrivibile... Penso sempre "è davvero un bel gruppo...di quelli saldi, compatti, composto da persone che, sono certo, sarebbero pronti a tutto pur di dare una mano a uno di noi..."
Ecco perché questa sera sono stanco ma ricco...ricco di sensazioni buone...

E voi sarete ricche/i di indovinelli... Quello di ieri...

Perché un pitone va spesso dall'urologo?

GIMMI, in CHAT, ha dato una bellissima soluzione che si merita la menzione... Ecco la sua proposta... PERCHE' BISCIA TROPPO...O POCO...

Ah ah ah ah ah... BRAVA!!!! La mia è più "scientifica"...e meno bella...

PERCHE' HA UNA DISFUNZIONE E-RETTILE!

Ah ah ah ah ah... Dai non male neppure questa...

Ora quello di questa sera... La faccio non tematica e facilissima...

Di cosa si ciba un monarca per acquisire molte energie?

Ora vi saluto... Mi raccomando ragazze e ragazzi... Questa sera è prefestivo...ultimo giorno di aprile...non della vita...


...e...occhio al pitone...



...a domani...

30/04/2013 Martedì pomeriggio... Ma il Sole dov'è?

Buon pomeriggio...


Oggi è un altro giorno di ponte ma io mi trovo a Casale Monferrato dove, approfittando della pausa didattica, abbiamo iniziato le prove dello spettacolo di fine anno...
Con me i fedeli "LANZAchenecchi"...e le "nuove leve"...attrici e attori giovani giovani che, negli anni (se resisteranno) diventeranno bravi come i loro "colleghi" più vecchi...
Ora, terminate le prove casalesi, io la "Colli", la "Beagle" e la "Giami", andremo a Murisengo per  le prove supplementari di "Bibbidi, Bobbidi, Boh?!", un nostro vecchio spettacolo che metteremo di nuovo in scena a fine maggio... Con noi ci saranno anche il "Taitan", il "Tadda", "Cris" e "Zero"... Ma un nome normale no?!
Ad ogni modo... Oggi si lavora duramente...
C'è solo una domanda a cui da giorni non so rispondere: ma il Sole, dov'è?
Voglio dire...a fine aprile, alle porte di maggio, dovrebbero esserci delle belle giornate tiepide...quasi calde... Invece no! Assolutamente no!


Ho deciso che un po' di "Estate" ve la porto io... Ecco alcune mie interpretazioni a tema...





Servirà a qualcosa?


Chi vivrà vedrà...e il Sole, forse, tornerà...

Buon pomeriggio...

UN ANNO DI BLOG
30 Aprile 2012



30/04/2013 Martedì mattina... PENSIERI SERI... Sbatti il "Mostro" in prima pagina...

Buon giorno...



"Sbatti il mostro in prima pagina"...


Oggi prendo in prestito il titolo di un celeberrimo film di Marco Bellocchio per fare una breve considerazione...
Scrivo "breve" perché è mia intenzione non spendere troppe parole su un gravissimo problema che ci sta attraversando... E con quel "ci" alludo a noi italiani...
Mi riferisco alla sparatoria di domenica mattina a Roma, di fronte a Palazzo Chigi...
In televisione, sui giornali, in radio non si fa altro che parlare di lui, Luigi Preiti, 49enne calabrese che sabato è partito con la sua Peugeot 307 dal suo paese, Rosarno, alla volta di Gioia Tauro, ha preso un treno per Roma, scambiandolo (forse) per un treno per Yuma, dato l'epilogo Western del suo viaggio...
Calabrese di origine, alessandrino di adozione (quindi mio conterraneo), voleva sparare a un qualsiasi politico...se l'è presa con i carabinieri, uniche persone che in quel momento incarnavano la figura dello "Stato"...
Che dire... Non si può fare altro che condannare questo infame gesto...un atto vile, esecrabile sino all'ultimo respiro della nostra vita civile...
Ma io non sono qui a scrivere e a  emettere dei giudizi morali...
Io mi permetto di approfittare di queste  pagine per dire la mia...e la voglio dire al maggior numero possibile di persone...di connazionali...
Nel poco tempo che ho avuto ieri ho letto un po' di giornali, visto qualche sprazzo di televisione... Sono rimasto francamente stupito delle considerazioni fatte su Luigi Preiti... Essendo lui calabrese gli inquirenti, o i giornalisti, o entrambi, si sono  stupiti che lo stesso non avesse collegamenti con la 'ndrangheta... Rosarno, si sa, è terra di famiglie aberranti come, ahimè, i "Pesce" (mi vergogno di portare quel cognome) e "Bellocco" (che assona pericolosamente con "Bellocchio", il cognome del grande regista citato anzitempo e con cui ho lavorato per circa un decennio)...
Gli stessi si stupiscono di sentir dire da chi conosce il Preiti che questo è una persona normalissima... 
Insomma...a ben cercare nella vita del Killer, questo non sembra essere matto, non sembra essere affiliato a famiglie mafiose, camorristiche o della 'ndrangheta, non sembra essere stato pagato da mandanti più o meno sconosciuti... I criminologi, i sociologi, i tuttologi leggono nel volto dell'uomo a terra un "ghigno" di sfida...


Siamo sicuri che non fosse una smorfia di dolore provocata dall'ammanettamento a terra del potenziale omicida?
I politici fanno dichiarazioni...ripudiano, giustamente, l'atto criminoso... Io con loro...e con tutta l'opinione pubblica mi unisco alle famiglie dei due carabinieri feriti...
Io, però, credo che i nostri "politici"  dovrebbero prendere atto che anche questo fatto gravissimo è la punta dell'iceberg di quello che sta succedendo, o sta per succedere, in Italia...
Quante persone si sono suicidate in questi ultimi mesi? Quante hanno compiuto gesti estremi contro se stessi o contro gli altri? Quanti sono pronti a fare lo stesso?


Ecco...io penso seriamente che questi "politici", che hanno dato via al nuovo governo, un ennesimo esecutivo fatto da gente "vecchia", conosciuta, riproposta, trita e ritrita (con l'aggiunta di qualche new entry) si trovino realmente di fronte all'ultima possibilità per evitare il baratro non solo economico ma anche umano...
Sapete cosa mi ricordano questi uomini di governo, di destra, di sinistra, di centro, di nulla? Mi ricordano alcuni allievi della mia scuola... Dopo un po' di mesi di lezione, durante il primo consiglio di classe, quando vengono riscontrate a loro carico grosse lacune e carenze in più discipline, il Consiglio di classe scrive la "letterina" alla famiglia, fa il "predicozzo" ai "colpevoli"... Questi si dimostrano "pentiti" e pronti al riscatto... Studiano un paio di giorni, prendono un paio di sei... Poi... PATATRAC...ecco che la situazione torna tale e quale, se non più grave... Allora i coordinatori di classe fanno un "predicozzo" più sentito...convocano le famiglie che si dimostrano preoccupate e motivate al riscatto della prole... Tutto sembra organizzato per un sicuro recupero... Ma a Pasqua, invece di risorgere, questi ragazzi precipitano nel più tetro dei sepolcri della didattica... Tutto è quasi perduto... Forse un miracolo potrebbe salvarli... C'è spazio, ancora, per sperare un po'... Qualcuno di questi ragazzi potrebbe essere fortunato come Lazzaro... Rialzarsi e camminare... Occorre l'aiuto della scuola, dei compagni, delle famiglie, del padreterno... Aiuto che, pur arrivando, non è sufficiente...perché i soliti idioti non colgono la mano tesa di un mondo amico e decidono di "suicidarsi" culturalmente... L'anno è perso...per alcuni è persa anche la possibilità di un riscatto sociale...
Ecco...i nostri "politici" sono in quel periodo metaforico che sta tra Pasqua e la fine dell'anno scolastico... Non ci sono più appelli, rimandi, esitazioni possibili... Ora siamo all'ultima spiaggia prima di essere spiaggiati... E temo che non ci siano esami di riparazione...non ci siano alternative...e temo che altri Preiti siano pronti a gesti estremi dimostrativi e distruttivi... 
"Politici", ve lo chiedo con il cuore, dimostratevi persone competenti, motivate, altruiste e sensibili... Se proprio non lo siete, fate finta...ma ottenete i risultati che ci devono salvare...perché altrimenti non ci saranno più Lazzari...ma solo LAZZARONI...non ci sarà più stato...o, se ci sarà, sarà uno stato in, o di, decomposizione...



Buona giornata...si spera...

lunedì 29 aprile 2013

29/04/2013 Lunedì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Oggi, dopo i tre giorni di registrazione full time, sono un po' scarico... L'adrenalina  se n'è di nuovo andata altrove...
Fortuna che nella mia scuola facciamo il ponte lungo... Così ho lavorato "solo" undici ore invece delle solite sedici... 
Peraltro questa sera ho ancora la riunione di TERZOMUSICA... Mercoledì inizia il primo dei tre concorsi organizzati dall'associazione terzese: quello d'Organo... A seguire, il week end successivo, ci sarà quello di Clavicembalo...
Poi, il 18 il 19 e il 25 maggio, avranno luogo le audizioni del concorso pianistico...
In mezzo una serie di iniziative volte a festeggiare  i primi VENTICINQUE ANNI di TERZOMUSICA...
Non male no?

Bene... Sarò più esaustivo nei giorni a venire... Per il momento vi basti sapere che è giunto il momento di postare la soluzione all'indovinello di ieri... Nessuno ha risposto correttamente... GIMMI, in CHAT, ha proposto una soluzione simpatica e "sventolosa"...
Questa la domanda...

Come mai cerco di dare delle sberle al mio avversario ma non riesco a colpirlo?

Questa la risposta...

PERCHE' GLI DO DEGLI SCHIAFFI BEN-DATI!

Ok...vedrò di fare meglio con quello di questa sera...

Perché un pitone va spesso dall'urologo?

Uhm...bruttina... Potevo fare meglio... Tuttavia...provate a risolverlo...

Ora vi saluto... Finisco di lavorare e vado alla riunione...

A presto...cioè...a domani...





Buona notte...

29/04/2013 Lunedì pomeriggio... E' uscito il nuovo CD di "Sunbourne Rd"...


Buon pomeriggio...


Oggi vi parlo di nuovo del progetto "Sunbourne Rd" di Alessandro Palluotto... Sapete già tutto di lui...del fatto che è stato un mio allievo al "Lanza", tanti anni fa...che ora è un amico e collega...
Ho già scritto più POST al riguardo... Per leggere gli altri miei scritti potete digitare il nome del progetto nella striscia di ricerca del BLOG...
Ad ogni modo...ecco qualche LINK...





Questa è la sua pagina Facebook...




Da poco è uscito il primo EP del progetto... Il suo titolo?   "April"... Ecco i credits...


Guardate...il lavoro di Alessandro è ottimo... 
Cosa vi posso suggerire? Di acquistarlo subito!
Agli amici casalesi dico che lo potranno trovare alla libreria del "Labirinto" in via Benvenuto Sangiorgio n.4... Sì, proprio il luogo in cui mi sono esibito sabato 20 aprile...
Il prezzo è assolutamente competitivo...
Vi devo anche dire che l'acquisto di CD, di LIBRI e di tutti i prodotti dell'ingegno rappresenta l'unico modo per aiutare gli artisti nel loro difficile lavoro creativo... La pirateria uccide la possibilità di autofinanziare i nostri lavori... Oggi, con la crisi spaventosa che ci attanaglia, è praticamente impossibile trovare sponsor o "produttori" disposti a investire nella cultura... I nostri principali finanziatori siete voi...
Allora, accettate il mio consiglio...oggi, quando uscite, andate al "Labirinto" e acquistate il CD di Alessandro Palluotto...
Volete un anticipazione? Nei LINK più sopra troverete anche i riferimenti ad alcuni suoi brani che potrete ascoltare...
Ottimi i suoni e la produzione artistica nel suo complesso... Il CD è uscito dalle magiche sale del V3 Recording  Studio  di Treville... 


Rimarrete molto soddisfatti...perché la buona Musica apre la mente...e il cuore...
Buon ascolto...buon pomeriggio...buon tutto...

UN ANNO DI BLOG
29 Aprile 2012




A questa sera...

29/04/2013 Lunedì mattino... PENSIERI SERI... Il battito dei sogni...

Buon giorno...



Ieri vi ho lasciato immaginare... L'icona dei vostri pensieri era questa...


Che cos'è in fondo se non un grafico? Un grafico colorato... Carino a vedersi...ma poco significativo se non si sa decifrare...
Per me vuol dire tanto...significa la realizzazione di un sogno...un altro sogno o, se preferite, un altro tassello di un grande sogno... Quello di un musicista che crea, che passa giorni allo strumento...che soffre, gioisce e mette le sofferenze e le gioie "nero su bianco"... 


E quei segni messi "nero su bianco" vengono poi suonati su tasti neri e bianchi e, come per incanto, tutto prende colore...


I sogni hanno colore...sì...sono certo... Hanno colore e questi grafici lo dimostrano...
Le onde sonore evidenziano tracce...segni...qualcosa che è nato da me e che da me parte per farsi sentire altrove...più lontano possibile...
I sogni si rappresentano molte volte in grafici... Il sogno di una casa parte proprio da quei piccoli segni su carta... Piccoli segni...anche "bruttini"... Poi, piano piano, prendono forma...


Tutto si "costruisce"...tutto si "crea"...tutto si "progetta"...


...Ma senza un sogno che ti spinge e ti fa desiderare che il tuo "progetto" si realizzi non si muove nulla...

Ogni movimento della tua vita si misura in grafici... E' il ritmo dell'esistere...


...E il ritmo deve "assonare" con la tua voglia di dare corpo ai tuoi sogni...che poi sono vita...o, meglio, sono il "termometro" della felicità della tua vita... Perché...se non c'è la felicità in questa nostra breve vita non c'è voglia di "costruire" sogni...
E quando l'uomo non sogna più non vive più...o, comunque, non vive felice, non cresce, non evolve, non produce ricchezza di emozioni...

Io non ho ancora smesso di sognare... Sogno da quando sono in grado di capire qualcosa di questa vita che per intero non capirò mai ma che per sempre amerò...
E i miei sogni li metto nel mio pianoforte...una "cassaforte" delle mie emozioni...un posto sicuro dove far naufragare la mia voglia di crederci sempre...


... E nella mia Musica mi specchio...mi ritrovo...


...e penso... Oggi, con queste registrazioni, ho messo un altro "mattone" nella costruzione della mia "casa" che si chiama esistenza...


...Intanto i grafici scorrono...fuori e dentro di me... Quelli fuori sono regolari...


BENE...vorrà dire che sarà un buon pezzo... E quella regolarità si intona con quella "giusta" del mio ritmo interno...


BENE...vorrà dire che sarà un buon pezzo...di vita...di sogni...di felicità...di tutto...

Buona giornata...

domenica 28 aprile 2013

28/04/2013 Domenica sera... Saluto serale...

Buona sera...

Le registrazioni sono finite!!!!! Evviva... THE END!!!!!!!
Ottimo! Un Week End ancora più stancante degli altri...
Però un altro tassello è stato messo a posto...
Ora c'è da fare l'Editing il Mastering... ecc...ecc..eccetering...

Ad ogni buon conto...mi sento molto più leggero... Sono quindi pronto a dare la soluzione all'indovinello di ieri... Risolto da PATRIZIA in CHAT... PINUCCIA  e GIULIA, sempre in CHAT, hanno fornito soluzioni alternative e altrettanto valide...

La domanda...

Perché è migliore un registratore multitracce della montagna?

La risposta...

PERCHE' HA TANTE PISTE!

Ora quello nuovo... Non è tematico... Mi è venuto in mente mentre pranzavo nella pausa CD!

Come mai cerco di dare delle sberle al mio avversario ma non riesco a colpirlo?

Ora vi saluto... Vi auguro una buona domenica... Per molti è ancora "ponte"... Ecco perché vi suggerisco di fare molta attenzione...




A domani...


28/04/2013 Domenica pomeriggio... Un anno fa...

Buon pomeriggio...


Esattamente un anno fa, questa sera, andava in scena il mio spettacolo "Come in una clessidra"...
Mai come questa volta il ricordo è vivo...  Quello spettacolo mi ha cambiato... Il tema importante e drammatico... Le musiche "ispirate"... i ragazzi eccezionali... Ricordo tutto di quel giorno...
Oggi è il terzo giorno di registrazione del CD di ACROSS DUO...sono concentrato sul "progetto" ma non posso, col pensiero, non tornare a quel giorno intenso...fatto di tre repliche...di ragazzi delle scuole che sono venuti a sentire le parole degli attori...che poi sono simili, purtroppo, a quelle dette, pensate, urlate...piante da coloro che ogni giorno si ammalano di mesotelioma pleurico... 
... Vittime sempre più giovani....
Oggi è la giornata mondiale delle vittime dell'amianto... La data l'avevamo scelta apposta con AFEVA (Associazioni Familiari Vittime Amianto) per rappresentare il nostro spettacolo...
Vi posto il LINK con i brani più significativi dello spettacolo... Un modo anche questo per tenere acceso il "faro" sul problema...


Torno a lavorare...ma il mio pensiero sarà con i miei amici casalesi e con tutti gli amici del mondo che lottano contro questa gravissima piaga dell'umanità...



UN ANNO DI BLOG
28 Aprile 2013





A questa sera...




28/04/2013 Domenica mattina... IMMAGINANDO... Lasciare il segno

Buon giorno...


La domenica è un giorno giusto per immaginare?
Io credo di sì... C'è più tempo...i ritmi sono più dilatati... Almeno che voi non abbiate da incidere un CD...
In questo caso...altro che immaginare...
Oggi vi chiedo di farvi catturare da un ragionamento, più o meno immaginifico, su questa immagine...


Vi suggerisce qualcosa? Vi fa scaturire qualche ragionamento?
Beh...ci sono ragionamenti molto facili...altri più difficili...o profondi... Che poi spesso i ragionamenti profondi sono anche quelli più difficili...
Visualizzate...nella vostra mente... Strani segni...che cosa significheranno? Andate oltre il dato oggettivo... Saltate più in là del certo...del visibile...
Troppo facile parlare del mio CD, cioè del CD di ACROSS DUO, che sta nascendo... Troppo scontato... Andate oltre alle forme d'onda...al grafico delle tracce...
Andate oltre ai colori...immedesimatevi in quello che vedete... Fatelo vostro...tramutate quei segni in altri più consoni al vostro sogno...
I sogni hanno un colore...o si sogna in bianco e nero? I sogni hanno i profumi? I sogni lasciano segni? O dai segni tracciati possono nascere i sogni? E poi...attenti a distinguere tra sogni ad occhi aperti e sogni ad occhi chiusi...
In entrambi i casi, per farli, bisogna essere vivi...con il corpo e con la mente...
... Con tutti e due è comunque meglio...

Va beh...vado a lavorare... Il terzo giorno di registrazione mi attende...

Buona giornata...buona immaginazione...buon sogno...

sabato 27 aprile 2013

27/04/2013 Sabato sera... saluto serale....

Buona sera...

Secondo giorno di registrazione... Siamo stanchi...credo anche soddisfatti...sicuramente disfatti...

Alterniamo momenti di euforia a momenti di depressione...

Questo è sicuramente un momento di depressione...



Ad ogni modo... si tira avanti!

E, di già, diamo la soluzione all'indovinello, tematico, di ieri...non risolto da nessuno... Ma...nessun musicista ha letto?

La domanda...

Perché si capisce subito che ci sono stati dei musicisti in uno studio di registrazione?

La risposta...

PERCHE' HANNO LASCIATO MOLTE TRACCE!

Ora un altro...tematico...

Perché è migliore un registratore multitracce della montagna?

Ora torniamo a lavorare... smettiamo di registrare e ci dedichiamo all'ascolto delle tracce di oggi... Lasciamo riposare gli strumenti...



Mi raccomando... Mentre io lavoro date una votatina al mio BLOG che è diventato terzo...


Giovani... Attenzione ai pericoli della strada...


A domani...

27/04/2013 Sabato pomeriggio... L'ascolto del Sabato...

Buon giorno...



Seconda giornata di registrazione di ACROSS DUO... Il tempo è poco... Come ascolto del sabato vi propongo di fare "un giro" proprio sul canale YouTube di ACROSS DUO e ascoltare i brani contenuti...giusto per entrare in "sintonia" con noi...


Questo è il LINK...



In effetti alcune interpretazioni della premiata ditta Gilio-Pesce sono già state oggetto di analisi in queste pagine... Ve le ripropongo...





Ora devo proprio andare a lavorare... A dopo... E...ascoltateci...

UN ANNO DI BLOG
27 Aprile 2012





A questa sera...

27/04/2013 Sabato mattino... PENSIERI SERI...Magnetismo....

Buon giorno...





Sono fermamente convinto che ogni oggetto che ci circonda che ci accoglie, che si fa accogliere, che ci attraversa riceva da noi stessi una sorta di testimone "invisibile" che si porta dietro... Questo testimone verrà consegnato a coloro che diventeranno possessori, in un futuro più o meno prossimo, dell'oggetto stesso...
Qualsiasi oggetto...dalla penna, all'automobile, alla casa...
Noi rilasciamo "magnetismo"...l'oggetto lo acquisisce e lo trasferisce ad altri... 
Ne ho fatto cenno nel POST di ieri sera...
Ci credete voi? Per me è proprio così... A me capita con tutto... Raramente con le automobili... Non mi piace acquistarle di seconda mano... Non mi fido... Con tutto il resto sì... Tantissimo con gli strumenti musicali...con i libri antichi (meglio dire vecchi)... Per quanto riguarda la casa, sino ad ora ho avuto solo un'esperienza...ma quando l'ho vista la prima volta mi ha colpito tantissimo... Ho sentito un'energia incredibile all'interno e all'esterno... La prima volta che l'ho vista ho deciso di acquistarla...
Ora che mi trovo a fare le registrazioni di ACROSS DUO al suo interno capisco che anche questa esperienza entrerà nel suo "codice genetico"... 



So che tra molti anni (spero), quando qualcun altro l'abiterà, tra le tante cose che avvertirà il nuovo "inquilino" ci sarà anche questa esperienza...
Perché la vita vissuta si "appiccica" alle cose, oltre che alle persone, e lì rimane... Tra le crepe dell'intonaco...tra le fessure del pavimento...



Le esperienze rimangono e si "cementano" dentro alla struttura... Un giorno qualcuno entrerà in queste stanze e sentirà i suoni di queste giornate... Perché  ogni attimo che viviamo, per me, non si spreca ma si colloca in universi paralleli... Basta entrare in sintonia con quei momenti per riascoltarli...


La domanda mi sorge, e credo vi sorga, spontanea... Vale anche per gli accadimenti brutti?
Credo, purtroppo, di sì... Infatti, certe volte, quando andiamo a visitare una casa o ci capita in mano un oggetto, avvertiamo sensazioni non belle... Non le sappiamo spiegare...però ci capita...
Io però voglio concentrarmi sulla "cattura" delle emozioni positive... Le altre le lascio vagare negli universi paralleli...lontano da me...da ciò che vivo...da ciò che sento...


Buona giornata...

venerdì 26 aprile 2013

26/04/2013 Venerdì sera... Saluto serale...

Buona sera...

Sono iniziate le registrazioni di ACROSS DUO... La casa è diventata uno studio... Beh..non c'è che dire... Un bel casino...






Però è bello... Mi piace quando i luoghi si trasformano... E' una questione di magnetismo... Le esperienze che si compiono tra le quattro mura rimangono anche dopo... E' il fascino delle cose e delle case...
Ogni esperienza si somma alle precedenti... Come gli anelli degli alberi...

Ora devo tornare al lavoro... Ma non prima di aver dato la soluzione all'indovinello di ieri che così recitava...

Perché i fascisti hanno paura delle lampadine?

GIULIA, in CHAT, ha subito risposto...

PERCHE' HANNO LA RESISTENZA!

E ora... quello nuovo...tematico...

Perché si capisce subito che ci sono stati dei musicisti in uno studio di registrazione?

Ora scappo davvero... GIOVANI... Attenti alle strade...attenti alla vita...



A domani...